La Farfalla Regina

Favignana incoronata da Tripadvisor reginetta delle località balneari più gettonate.

L’isola più grande dell’arcipelago delle Egadi ha vinto uno dei premi Travelers’ChoiceTM Islands 2016, determinati da un algoritmo basato sulla quantità e la qualità di recensioni e punteggi di hotel, attrazioni e ristoranti ottenuti dalle isole di tutto il mondo negli ultimi 12 mesi, così come sull’interesse dei viaggiatori verso le prenotazioni su questa destinazione.

Favignana

Selvaggia e intrigante, immersa in un mare cristallino trasparente.

L’isola di Favignana non delude mai.

L’incomparabilità delle bellezze paesaggistiche viene integrata da un’offerta turistica di qualità supportata da iniziative culturali, artistiche e gastronomiche come la prima “Sagra del Cannolo Siciliano”, in programma Sabato 4 Giugno ed il più blasonato Festival Florio, che si svolgerà dal 17 al 26 Giugno, considerato uno dei Festival d’Arte più importanti del territorio siciliano, premiato nel 2015 come uno dei Festival più prestigiosi e di qualità a livello europeo con la “Effe Label”. 

Festival-Florio

Il Festival, organizzato dall’Associazione Kymbala, con il patrocinio del Comune di Favignana, della Regione Sicilia e dell’Area Marina Protetta, ha in programma eventi che spaziano dalla Musica Classica al Jazz, dalla Prosa al Cinema Muto, dall’Enogastronomia agli Incontri d’Autore.

Il tema del Festival sarà anche quest’anno il ProgettOdissea, ovvero un integrale dei reading di tutti i libri dell’Odissea, in cui, come fu per Ulisse, si affronteranno i temi della Migrazione, della Patria e del Viaggio; è assolutamente una Prima nazionale da non perdere. 

Mattanza_a_Favignana

Altra imperdibile attrazione che torna dopo anni di oblio a  Favignana è il rito della “Mattanza dei Tonni”.

Infatti la bellissima Farfalla delle Egadi farà tornare in vita quest’anno la tonnara, con uno spettacolo unico nel suo genere, che ha anche rappresentato in passato un prezioso fulcro economico per gli abitanti dell’Isola.

La mattanza è un antico metodo di pesca del tonno.

Se volete assistere alla mattanza, potrete farlo direttamente dalle barche dei pescatori.

Questo processo di pesca del tonno viene guidato da un capo: il Rais.

E’ lui che prende la parola su tutto, quando iniziare e quando finire la mattanza, ed è sempre lui a dare gli ordini alle barche, disponendole in modo adatto per facilitare l’ingresso dei tonni. 

mattanza-11

I pescatori favignanesi, guidati dal rais Salvatore Spataro, stanno preparando tutto il necessario per ridare vita a questa meravigliosa tradizione locale.  

I tonni che verranno catturati saranno subito liberati, tutto ciò verrà svolto a beneficio dei turisti e dei curiosi, con l’approvazione degli ambientalisti.

L’isola di Favignana regala come sempre e da sempre meraviglie naturali, con spettacoli e attrazioni che fungono da cornice di un quadro già dipinto dall’artista più bravo in natura.

Autore dell'articolo: Noemi Ferlito