mare-trapani-1
Guida al territorio Slideshow Tourist Guide

IL CRISTALLINO MARE DI TRAPANI

Tra le più ambite mete del turismo balne­are la costa trapanese è sicuramente una delle più ricercate. Tutta la costa offre vari punti per un sano bagno in un mare pulito e cristallino, pronto ad accogliere i numerosi bagnanti in cerca di relax e divertimento. Trapani, con la sua forma a falce distesa sul mare, con i suoi litorali bassi e sabbiosi costellati da baie di ciottoli, è il luogo idea­le per trascorrere indimenticabili momenti. Tra i principali accessi al mare, la scogliera di Torre di Ligny si trova nella punta estre­ma della città, dove il Mar Tirreno si trasfor­ma in Canale di Sicilia, regalando imper­dibili tramonti. Gli scogli sono piatti, anche se sono consigliate le scarpette di gomma per muoversi agevolmente. Questo è uno dei luoghi più suggestivi della città da cui si può ammirare Monte Erice e dalla parte opposta le isole Egadi. Sotto le caratteri­stiche mura della Trapani antica è possi­bile godere del caldo sole della Sicilia sulla bianca sabbia della Caletta delle Mura di Tramontana. Acque sicure e tranquille ac­cessibili da Porta Ossuna oppure da una scala che scende dalla passeggiata sulla cinta muraria.

mare-trapani-2 A seguire lungo il litorale, la spiaggia comincia quasi ai confini del cen­tro storico sul lungomare Dante Alighieri, per poi giungere in territorio ericino dove vi sono zone a spiaggia libera e zone attrez­zate. Le spiaggie sono per la maggior par­te accessibili ai disabili ed il mare diventa profondo in maniera graduale. Dopo i due chilometri di spiaggia seguono quindici chi­lometri di piccole baie che attraversano le località di Pizzolungo, Bonagia, Lido Valde­rice. Pizzolungo è il luogo in cui nell’Eneide viene seppellito il padre di Enea, Anchise. Il mare è cristallino ed i fondali bassi e pietro­si sono brulicanti di flora e fauna acquatica. Polpi, ricci, ed una grande varietà di pesci popola queste acque fino a Bonagia. Tra le zone balneari di questo tratto di costa, di facile accesso e con fondale sabbioso, segnaliamo l’ “Isulidda” di Bonagia e l’am­pia spiaggia di Rio Forgia a Lido Valderi­ce. Oltre il fiume Forgia si apre il Golfo di Cornino, con le sue spiaggette e la Riserva Naturale di Monte Cofano ( area naturale protetta). A sud di Trapani lungo la costa, in direzione Marsala, a soli 9 km dalla città, dopo aver attraversato la riserva del WWF delle Saline di Trapani, la grande spiaggia di Marausa beneficia d’una vista mozzafia­to sull’orizzonte di Trapani, Monte Erice ed Egadi. Marausa Lido offre spiagge lunghe, ampie e sabbiose, ideale per i bambini poi­chè il fondale degrada molto lentamente e per parecchi metri le acque sono basse e sicure. Non resta che l’imbarazzo della scelta per il prossimo tuffo nelle cristalline acque di Trapani.

a cura di Ida Bruno

LEAVE A RESPONSE

ItalianoEnglishFrançaisDeutschEspañol